Agricoltura biologica – L’azienda agricola “Un goût d’air libre”

  •  Promotore del progetto: Azienda agricola “Un Goût d’air libre”gout
  • Paese: Francia (Drôme)
  • Contatto: gout.airlibre@yahoo.fr
  • Durata: dal 2009

Contesto

Creata sei anni fa nella regione della Drôme, nel Sud della Francia, questa azienda agro-ecologica dispone di 8 ha di terreno. Gestita da Sabine ed Emmanuel, che accolgono talvolta degli stagisti e dei wwoofers1, questa azienda produce principalmente piante aromatiche e medicinali, uva da tavola, verdure e piante usate per tingere. La produzione è certificata biologica. Non avendo accesso a una fonte di irrigazione diretta (la sola irrigazione è quella naturale legata alla pioggia) questa azienda ha dovuto adattare le sue colture, selezionando quelle adatte al clima di questa parte del Paese.
Nel loro progetto economico e di vita, Sabine ed Emmanuel cercano di rispondere a diversi obiettivi in coerenza globale con la natura e con i propri valori: trasformazione dei prodotti, utilizzo di trazione animale per le lavorazioni, vendita diretta o a KM0, attività pedagogiche.

Azioni e risultati

Per rispettare l’ambiente che li circonda, questa giovane coppia ha privilegiato la costruzione di edifici ecologici (l’isolamento è fatto a base di paglia di lavanda). Per essere totalmente autonomi dal punto di vista energetico, pannelli solari che alimentano una dozzina di batterie (al piombo e non al litio, per poter essere riciclate a fine vita) forniscono l’energia necessaria all’azienda. Delle toilette secche e un sistema di fitodepurazione sono stati costruiti per limitare il consumo d’acqua e trattare le acque usate in maniera naturale.
Recentemente sono stati creati uno stagno e un appezzamento selvatico, per favorire la presenza di una flora e una fauna diverse. L’acqua del fiume locale non è utilizzata per l’agricoltura perché troppo inquinata. Recentemente infatti è stata rilevata la presenza di derivati del rame, provenienti dai sistemi di lotta contro la proliferazione della cozza zebra (Dreissena polymorpha) nelle condotte delle centrali nucleari. Solo l’acqua di ruscellamento è captata per alimentare l’appezzamento riservato alla biodiversità. Per l’annaffiamento sono usati inoltre dei recuperatori d’acqua piovana. Le colture sono sopraelevate su delle piccole collinette per una migliore resistenza alla siccità ed all’eccesso di pioggia. L’acqua potabile, destinata al consumo domestico, è prelevata da un pozzo e analizzata regolarmente. I campi sono stati organizzati con l’impianto di siepi multi-specie di 800 m di lunghezza e con la creazione di un giardino-foresta1, con lo scopo di proteggere la terra dai venti e dall’erosione, migliorare la biodiversità, fertilizzare il suolo, gestire in modo economico ed ecologico le risorse idriche. Inoltre le siepi sono produttive: danno bacche, piccoli frutti, tartufi, frutta a guscio, ma anche legno per il riscaldamento.
Gli ostacoli per gestire questo tipo di azienda sono molteplici: le risorse idriche sono limitate, l’esposizione al vento e il rilievo penalizzanti, il fattore tempo è essenziale, l’indipendenza finanziaria lunga da raggiungere (i produttori non sono ancora totalmente indipendenti perché affittano una parte del terreno).
Questa azienda è l’esempio di un altro tipo di agricoltura che rispetta l’ambiente. Le scelte che sono state fatte (agricoltura biologica, selezione di varietà adattate al clima, ricorso alla trazione animale, irrigazione a partire dall’acqua piovana) permettono di proteggere gli equilibri naturali e ristabilire il piccolo ciclo locale dell’acqua.  

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...